La piccola COMINO

La piccola COMINO

Per il nostro ultimo giorno di vacanza a Malta, ci siamo lasciati la visita di COMINO (3,5 km²), la più piccola delle 3 isole principali dell’arcipelago maltese, che si trova tra Malta e Gozo, e che deve il suo nome alla spezia cumino, la pianta di finocchio selvatico che cresce nell’isola. Questa è un’isola molto tranquilla e isolata, perché è raggiungibile solamente tramite le barchette dei pescatori che effettuano le escursioni , visitabile solamente a piedi ed è una riserva faunistica per gli uccelli.

In questa isoletta si arriva dal mare proprio nella sua parte più rinomata, la BLUE LAGOON la principale attrazione turistica di Comino, una piccola baia famosa per la sua acqua trasparente di un color celeste intenso e la sua ricca fauna marina la rende popolarissima tra i sub e gli appassionati di snorkeling. Noi sfortunatamente non possiamo provare questa acqua cristallina perchè è gennaio (anche se siamo riusciti a sdraiarci in costume in spiaggia) ma il pregio è che non siamo circondati da centinaia di turisti che prendono d’assalto questa piccola baia in estate, rischiando insolazioni per la mancanza di riparo all’ombra.

Dopo aver ammirato la splendida spiaggia, decidiamo di inoltrarci all’interno dell’isola attraverso gli scogli, per poi arrivare dall’altra parte dell’isola attraverso dei percorsi in mezzo ad una sorprendente vegetazione verde e rigogliosa che spicca molto con il blu intenso del mare. All’interno dell’isola c’è solamente un hotel che in inverno è chiuso, ma ci siamo intrufolati ugualmente al suo esterno per scoprire una spiaggetta privata e più riservata.

Al ritorno in barca, abbiamo circumnavigato l’isola dal mare per poter ammirare le sue scogliere e delle grotte veramente spettacolari, ma questo è stato un ritorno triste, perché sapevamo che era un ritorno che andava a chiudere le esperienze di questa vacanza all’insegna della scoperta e rigenerazione in mezzo alla natura.

Un ritorno che abbiamo concluso con un ultimo tramonto spettacolare che Malta ci ha voluto regalare per riempirci il cuore e i nostri ricordi di queste immagini straordinarie, queste sensazioni semplici e autentiche che rimarranno indelebili dentro di noi.

 

Non perderti il mio video: