Visitare ESTE a piedi in 1 giorno

Visitare ESTE a piedi in 1 giorno

Decido di visitare in giornata Este, in provincia di Padova, che si trova proprio ai piedi dei fantastici Colli Euganei. 

Dopo aver parcheggiato la macchina appena fuori dal centro, la piccola cittadina si può visitare tranquillamente a piedi e vengo subito attirata dall’attrazione principale della città: Il parco del Castello Carrarese, costruito proprio sulle fondamenta di quello Estense. Al centro si trova la Torre del Mastio, da dove partono le mura che circondano i giardini del castello, ricchi di alberi secolari e di piante fiorite. Per poter salite sopra la Torre e godere di una vista di Este e dei Colli Euganei dall’altro, bisogna acquistare un ticket e salire delle scale che diventano sempre più ripide, ma io sono stata fortunata perché sono capitata durante la festa dell’Agricoltura, dove tutti gli ingressi e le attività erano gratuiti (e anche il pranzo … guarda il mio video).

Per gli appassionati, all’entrata dei giardini del castello in un bell’edificio storico, si trova il Museo Nazionale Atestino, che è tra i 50 musei più visitati in Italia. Il Museo promuove la conoscenza e la storia dell’antica civiltà Veneta ed è ricco di materiale archeologico venetico e romano, suddiviso in 11 sale tra piano terra e primo piano. L’esposizione dei reperti è curata e segue un ordine cronologico, sempre ben contestualizzati. L’ingresso è gratuito ogni prima domenica del mese, altrimenti costa € 5,00 a persona.

Villa Benvenuti è un’antica Villa Veneta gestita dagli scout che effettuano su prenotazione, dei tour guidati all’interno dello splendido Parco dall’atmosfera romantica e suggestiva. Nel parco sono state trovate delle tombe, appartenenti alla civiltà dei Veneti Antichi ed è per questo che la necropoli della Villa è stato fin da subito uno dei siti archeologici più importanti del territorio e i reperti trovati furono spostati al Museo Nazionale Atestino.

Este è una piccola città Veneta poco conosciuta e poco considerata, ma che a me ha sorpreso molto per la sua accoglienza, per le attrazioni turistiche ben curate e la disponibilità delle guide a spiegare dettagliatamente la storia e a farti appassionare della loro terra.

 

Non perderti il mio video: